Alessandro Capitani

Giovane regista italiano ha esordito nel mondo del cinema come autore indipendente. Si è diplomato presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma nel 2009. Nel 2013, con il cortometraggio “La legge di Jennifer”, vince il Cinemaster ai Nastri d’Argento 2013 e una borsa di studio presso gli Studio Universal di Hollywood. Nel 2016 vince il DAVID DI DONATELLO come MIGLIOR CORTOMETRAGGIO con “Bellissima”. Il corto raccoglie più di cento premi in giro per il mondo. Attualmente ha appena finito di realizzare il suo primo lungometraggio.

Young Italian director, Alessandro Capitani started in the movie world as an independent author. He graduated at the Experimental Center of Cinematography in Rome in 2009. In 2013, with the short film “The law of Jennifer”, he won the Cinemaster at the Nastri d’Argento 2013 and a scholarship at the Universal Studios in Hollywood. In 2016 he won the David di Donatello as Best Cortometraggio with “Bellissima”. The short collected more than a hundred awards around the world. Currently he has just finished his first feature film.

Alessandro Haber

Alessandro Haber è nato a Bologna il 19 gennaio 1947. Fin da ragazzino il suo sogno è la recitazione, appena ventenne riesce a ottenere una parte in "La Cina è vicina", pellicola di Marco Bellocchio e successivamente lavora con registi come i Taviani, Fellini, Bertolucci, Damiani, Maselli, Salvatores. Dall'86 i suoi anni diventeranno densissimi di impegni lavorando con quasi tutti i registi italiani, in particolare Pupi Avati, Mario Monicelli, Maurizio Nichetti, Sergio Rubini, Ermanno Olmi, Giovanni Veronesi, Leonardo Pieraccioni, Marco Risi, Giorgio Capitani, Michele Placido, Nanni Moretti, Enzo Monteleone, Francesco Nuti e Giuseppe Tornatore. Anche a teatro dal 1968 ha lavorato con i più importanti registi italiani a partire da Luigi Squarzina, Mario Missiroli, Nanni Loy, Carmelo Bene, Lorenzo Salveti, Jerome Savary, Nanni Garella, Andreè Ruth Shammah, Giampiero Solari. La sua recitazione dirompente e versatile ottiene sempre unanimi consensi di critica e pubblico. Ha vinto 4 Nastri d’Argento, 1 David di Donatello, Premio la Stampa Estera per il Cinema. Premio Idi e Premio Gassman in teatro.

Alessandro Haber was born in Bologna on 19 January 1947. Since childhood, his dream is acting, just twenty years old he manages to get a part in “La Cina è vicina”, a film by Marco Bellocchio, and then he works with directors like Taviani, Fellini, Bertolucci, Damiani, Maselli, Salvatores. Since 1986 he has worked with almost all Italian directors, in particular Pupi Avati, Mario Monicelli, Maurizio Nichetti, Sergio Rubini, Ermanno Olmi, Giovanni Veronesi, Leonardo Pieraccioni, Marco Risi, Giorgio Capitani, Michele Placido, Nanni Moretti, Enzo Monteleone, Francesco Nuti e Giuseppe Tornatore. Also for Theatre, since 1968 he has worked with the most important Italian directors such as Luigi Squarzina, Mario Missiroli, Nanni Loy, Carmelo Bene, Lorenzo Salveti, Jerome Savary, Nanni Garella, Andrée Ruth Shammah, Giampiero Solari. His disruptive and versatile acting always gets unanimous approval from critics and audiences. Ha has won 4 Nastri d’Argento, 1 David di Donatello, the Foreign Press Prize for Cinema, Idi Prize and Gassman Prize for Theatre.

Marco Spoletini

Marco Spoletini è nato a Roma nel 1964. Svolge l’attività di montatore cinematografico dal 1990. Collabora con Matteo Garrone fin dal suo primo cortometraggio e ha montato tutti i suoi film. Aggiudicandosi premi e nomination più importanti del cinema italiano tra cui David di Donatello e Nastri d’argento. Ha montato documentari con Gianfranco Pannone, Giovanni Piperno, Pippo Delbono, film con Daniele Vicari, Kim Rossi Stuart, Eugenio Cappuccio, Maurizio Sciarra, Aldo Giovanni e Giacomo, Vincenzo Terracciano, Riccardo Milani, Gianluca Maria Tavarelli, Giovanni Veronesi, Stefano Incerti, Ivano De Matteo, Gianni Di Gregorio, Sebastiano Riso, Giorgia Farina e Alice Rohrwacher, di cui ha curato il montaggio di “Corpo Celeste” e Le Meraviglie.

Marco Spoletini was born in Rome in 1964. He has been working as an editor since 1990. He has collaborated with Matteo Garrone since his first short film and has edited all his films, winning the most important awards and nominations of Italian cinema including David di Donatello and Nastri d’Argento. He has edited documentaries with Gianfranco Pannone, Giovanni Piperno, Pippo Delbono, films with Daniele Vicari, Kim Rossi Stuart, Eugenio Cappuccio, Maurizio Sciarra, Aldo, Giovanni e Giacomo, Vincenzo Terraciano, Riccardo Milani, Gianluca Maria Tavarelli, Giovanni Veronesi, Stefano Incerti, Ivano De Matteo, Gianni Di Gregorio, Sebastiano Riso, Giorgia Farina e Alice Rohrwacher, for whom he edited “Corpo Celeste” and “Le meraviglie”.

Manuela Rima

Lavora a Rai Cinema, nel settore marketing come responsabile di ricerca e produzione di contenuti ad hoc per l’area web dedicata interamente al cinema. Laureata in Lettere moderne presso l’Università di Bologna- Alma Mater Studiorum, dopo un Master in marketing e comunicazione svolto all’università IULM di Milano, inizia a lavorare in Mediaset come assistente alla regia di programmi TV, nel 2006 si trasferisce a Roma per seguire la sua passione per il cinema e qui lavora su svariati set cinematografici, per poi entrare nel 2011 nell’organico di Rai Cinema.

She works at Rai Cinema, in the marketing field as a research and production manager for content specialized to the web site dedicated to cinema. She graduated in Modern Letters at the Alma Mater Studiorum University of Bologna, she then followed a Master in marketing and communication at the IULM University of Milan. She started working for Mediaset as a director of TV programs, in 2006 she moved to Rome in order to follow her passion for cinema and here she worked on several movie sets, since 2011 she has become part of Rai Cinema’s staff.

Stefano Giovani

Costumista, già frequentando il Liceo Artistico di Grosseto emergeva particolarmente per attitudini nella “messa in scena” talmente presenti da portarlo a Roma per studiare scenografia presso l’Accademia di Belle Arti, frequentando anche corsi di regia, fotografia, storia del costume, storia dello spettacolo arti sceniche e visive. Durante gli anni accademici iniziò parallelamente esperienze lavorative nel teatro e nei laboratori di una delle più importanti sartorie cineteatrali di Roma, ne conseguì l’entrata in punta di piedi nel primo set cinematografico come assistente costumista. Tale professione lo portò a collaborare con registi quali Tinto Brass, Bigas Luna, Dino Risi. Dal 1997 inizia la sua carriera da Capo reparto Costumista per film, serie tv, videoclip, spot pubblicitari.

He is a costume designer, already attending the Liceo Artistico of Grosseto, came out particularly for attitudes in the "staging" so present to take him to Rome to study scenics at the Academy of Fine Arts, also attending courses of direction, photography, costume history, history of Visual and visual arts show. During the academic years he started working experiences in the theater and workshops of one of the most important cinematic tapestries in Rome, reaching the toe in the first movie set as a costume assistant. This profession led him to collaborate with directors like Tinto Brass, Bigas Luna, Dino Risi. Since 1997 she has started her career as Head of Costume Department for movies, TV series, video clips, commercials.

Carlo Griseri

CGiornalista e critico cinematografico, è presidente di Cinemaitaliano.info, portale di riferimento del cinema italiano. Autore di saggi e collaboratore di riviste e siti, è anche organizzatore di festival ed eventi, tra cui il Seeyousound Music Film Festival di Torino.

Journalist and film critic, is president of Cinemaitaliano.info, the reference portal of Italian cinema. Author of essays and collaborator of magazines and sites, is also organizer of festivals and events, including the Seeyousound Music Film Festival in Turin.

Ersilia Agnolucci

Ersilia Agnolucci , di origine aretine, vive ormai da tanti anni ad Orbetello dove svolge l'attività di docente di Storia dell'Arte presso il polo liceale. Si è occupata di didattica museale e ha partecipato alla realizzazione di molte mostre di arte antica e contemporanea ad Arezzo, Viareggio, Milano, Berlino, Firenze. Ha pubblicato su riviste specialistiche e cataloghi. Svolge attività di ricerca per l'arte del Novecento italiano, ha al suo attivo numerose conferenze.

Ersilia Agnolucci, of aretine origin, has been living for many years at Orbetello where she teaches Art History at the high school. She has been involved in museum education and has participated in the realization of many exhibitions of ancient and contemporary art in Arezzo, Viareggio, Milan, Berlin, and Florence. She has published in specialist magazines and catalogs. She has been researching the art of the twentieth century, she has participated in many conferences.

IL PRESENTATORE
Andrea Dianetti

Appassionato d'arte e spettacolo fin da bambino, lavora in teatro con maestri del calibro di G.Albertazzi, per poi continuare in tv interpretando vari ruoli in sitcom e fiction tra le quali Camera Café, La ladra ed altre ancora. Intraprende anche la carriera di presentatore in vari programmi tv, ed è molto presente sui social, dove inventa contenuti di intrattenimento e video comici.

Artistic and entertaining artist since childhood, he works in theater with masters like G.Albertazzi, and then continues on TV by interpreting various roles in sitcoms and fiction including Camera Café, The Thief and others. He also embarks on a career as a presenter in various TV shows, and is very much present on social, where he invented entertainment content and comedy videos.

Pop Corn Festival del Corto – Porto Santo Stefano Monte Argentario
Privacy PolicyCookie Policy – P. Iva 01352300535 – Cod. Fisc. 91007420531





Realizzato da Nautilus